Art. 2 – Diritto d’autore.

Tutti i contenuti di questo Blog sono coperti dal diritto d’autore, secondo le norme di cui alla legge 633/1941 e successive modifiche, e il loro utilizzo è regolato dai successivi artt. 3 e 4.

martedì 8 novembre 2016

Silvia

Ti ho sognata. Eravamo in visita ad un Santuario. C'era della neve, non molta ma quasi ghiacciata. Per arrivarci dovevamo passare attraverso una scala di legno molto scomoda e che si trovava dentro una cavità rocciosa. Il Santuario era grandissimo, pieno di pellegrini, dentro e fuori. Fuori, però, c'erano persone che conoscevamo. Io incontravo la mia collega che evitava di incrociare il mio sguardo e spariva, poi mio fratello con la sua ex e tutte e due andavamo via prima che potessi salutarli. Entravamo dentro il negozietto di souvenir..
Tu cercavi qualcosa da comprare, eri indecisa, anch'io
 ad un certo punto uscivo, stavo male, mi sentivo mancare. Mi trovavo in un punto con poca neve e erba. Di fronte a me c'era un asino con due asini piccolini. Arrivavi anche tu e avevi una lettera. Te l'aveva spedita un tuo ex ed eri molto turbata. Eri con qualcuno e gliela nascondevi,  non volevi sapesse che l'avevi ricevuta e toglievi l'indirizzo del mittente dicendo che così avresti potuto riutilizzarla.